Coaching

Il percorso di coaching è finalizzato a esplorare le seguenti aree:

  • obiettivi da raggiungere
  • autostima e percezione di sé
  • motivazione
  • importanza del cambiamento
  • analisi ed eliminazione delle convinzioni limitanti
  • creazione di convinzioni potenzianti
  • tecniche e strategie di allenamento mentale
  • strumenti per migliorare lo stato d’animo
  • strumenti per migliorare il gesto tecnico
  • strumenti per recuperare meglio e più rapidamente dagli infortuni
  • gestione dello stress
  • ottimizzazione delle prestazioni

Il percorso prende il via con un incontro conoscitivo il cui scopo è valutare quali sono i risultati che si vogliono raggiungere e il progetto che si intende intraprendere.

Le sessioni di coaching possono essere condotte di persona o al telefono o via Skype. E’ mia abitudine inviare sintesi scritte successive a ogni sessione: in questo modo ciò che è stato detto può essere riletto, memorizzato e ridiscusso. Così facendo, sessione dopo sessione si costruisce un vero e proprio diario del percorso intrapreso.

La durata di una relazione di coaching dipende dalle esigenze, dal carattere e dagli obiettivi dell’atleta. Non esistono programmi standardizzati: a ciascuno il suo. Per ogni atleta costruirò su misura un piano di lavoro comprendente:

  • colloquio conoscitivo
  • sessioni personali o a distanza
  • sintesi scritte successive alle sessioni
  • costante reperibilità tra una sessione e l’altra